Tag

, , , , ,

Noi B siamo davvero particolari! basta un niente per farci tornare, anche solo con la fantasia, nei nostri luoghi d’elezione: freddi boschi montani o pianure infinite ricoperte di fiori o ancora Taiga o torrenti impetuosi. Il niente è stato l’ improvviso abbassamento della temperatura di una sera addietro grazie ad un temporalone tipicamente alpino! immediata la reazione mente-stomaco= pizzoccheri! Sì, ma senza saraceno, purtroppo, per noi tossico. Allora, ecco che si utilizzano ALTRE MATERIE PRIME, tra quelle utilizzabili. Questa preparazione vuole essere spunto, per Fede, Raffy e Katia, per la ricerca di soluzioni alternative alle classiche tossiche. Per questi finti pizzoccherini ho utilizzato: Quinoa al posto del Saraceno, che voi potete utilizzare, Yam al posto delle patate (no Feddy, Raffy e Santina ma ok Katia) ultime coste di stagione, verza, porro, cipolla, ghee, pepe nero e una bottiglia di Sassella. Piatto autunnale è vero, ma noi B siamo fatti così…. dobbiamo sempre tornare alle origini.

About these ads