Skip to content

Perchè mangiare correttamente allunga la vita?

31 maggio 2011

Entrare in un supermercato per fare la “spesa”, tenendo conto dei principi “salutari”,  e fare una lista delle materie prime e dei componenti presenti nei cibi in offerta, è quanto di più avvilente mi capiti, dal punto di vista nutrizionale.
Insaccati e affumicati di maiale, frutta e verdura fuori stagione e di provenienza incerta, zuccheri e additivi, salsa di pomodoro ovunque, latticini fermentati e dolciumi ipercalorici, frumento e mais come base di panificazione e pasticceria, sale e non precisati “aromi”  in ogni dove, conserve e surgelati o precotti (predigeriti?) e ancora mirabolanti prodotti naturali o integratori alimentari che promettono linee sinuose, bicipiti enormi e intestino arzillo e regolarissimo…..

Ecco da dove ritengo comincino le problematiche che affliggono la nostra società obesa e malata ( per il dolce tintinnio dei danari nelle tasche di professoroni e nutrizionisti).  La rappresentazione di questo metodo, caotico, di nutrirsi, sono le belle scatole dai colori sgargianti e le promesse mirabolanti. Ma vai a vedere il contenuto…..e ci rimani male. Almeno, se hai una minima cognizione di causa e cultura alimentare. Ma come posso dare torto a quelle massaie madri che riempono il carrello di ogni “indispensabile alimento”, magari in offerta -30% ? Ignare del vorticoso girone d’inferno, creato ad hoc per loro, che impone, grazie ai ribassi e sconti, l’ “alimentazione-voluta-da-altri”, acquistano meccanicamente. Il carrello pieno di inutilità alimentari è l’appagamento del bisogno irrazionale di avere il frigorifero e la pancia piena.Ed è quello che si compie quotidianamente.

 La cultura della corretta alimentazione, trasmessa geneticamente dal proprio Gruppo Sanguigno in migliaia di anni, è persa. Almeno presso questa nostra cultura. Una volta si obbiettava  che “non vi sono evidenze scientifiche o sufficienti ricerche….”

 Una volta, appunto……

Questo SitoBlog cercherà di aiutarvi nel meglio comprendere le regole di quella che io ritengo essere una sana e rispettosa alimentazione. Non vi saranno solo Menù Vegani o Macrobiotici o Vegetariani o un misto di entrambi, vi troveranno posto anche le proteine animali, poche ad onor del vero. Questo perchè i Buoni non sempre lo sono e i Cattivi non sempre lo sanno. La ri-conoscenza intraspecifica è la base della convivenza, non solo alimentare, per questo povero pianeta, per me ovviamente, e tutto vorrei men che imporre dogmi o ideologie a chi la pensa in maniera differente. Inoltre spero di aiutare chi, come me un tempo, deve lottare quotidianamente contro malattie croniche infiammatorie dell’apparato digerente.

Lux

Annunci

From → Cereali benefici

4 commenti
  1. Alfio da padova permalink

    Buongiorno
    ho letto la sua introduzione sull’alimentazione.
    Mi interesserebbe sapere a quali patologie croniche infiammatorie si riferiva. Essendo portatore di uan di queste vorrei, se possibile, capire come lei abbia potuto curarsi.
    Spero in una sua risposta.
    grazie

  2. mary permalink

    molto interessante…..La contatterò per organizzare una cena con amici vegani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: