Skip to content
Tags

Segale

7 giugno 2011

Altro cereale considerato “povero”. Conosciuto e coltivato in tutta Europa, dall’età del bronzo, dove soppiantò, nelle zone climatiche più fredde del Nord, le coltivazioni di frumento e di orzo, grazie alle migliori caratteristiche di adattabilità al freddo e all’umido e alle minori esigenze di terreno fertile. Utilizzato prevalentemente per la produzione del pane, il mitico “pane nero”, è ottimo anche come base per frittelle e crespelline. Aromatizzato con semi di finocchio o cumino e miscelato con altre farine, nel mio caso di farro, permette preparazioni leggere e fragranti.

Proprietà

Conosciuta e riconosciuta la proprietà leggermente lassativa della segale, è consigliata alle persone sedentarie con intestino pigro alle quali viene attivata la peristalsi intestinale. Inoltre favorisce la circolazione sanguigna rendendo elastici i vasi ed è ritenuta un buon arteriosclerotico. Ricco di materie azotate e sali minerali, tra cui sodio, potassio, calcio, iodio e fosforo è consigliato a studenti e convalescenti. Consumato nella forma integrale, può arrivare ad avere un contenuto proteico di 16g su 100g, che lo rende assai meno “povero” di quando si creda.

Benefico per gruppi A+AB Neutrale per gruppi zero – Dannoso per gruppo B

Annunci
2 commenti
  1. Anonimo permalink

    La segale fa molto male a tutti. Contiene un sacco di funghi pericolosi e riattiva il virus della varicella. Si informi

    • Salve Anonimo
      Grazie per l’informazione che girerò ai milioni di concittadini europei della quale si nutrono, ma pare stiano decisamente meglio della povera e malata popolazione italiana.
      In questo sito ci chiamiamo per nome e solitamente non vengono approvati commenti anonimi di persone che non conosco.
      In questo caso farò uno strappo per onore d’informazione corretta e senza fini di lucro, differenziandomi dagli urlatori di emergenze fantasiose.
      Se potrà fornirci informazioni più dettagliate sul nuovo episodio di patologia conclamata da Purpurea in Italia sarà ovviamente oggetto di articolo pubblico su questo sito e casomai potrebbe farsi venire qualche dubbio, anche su chi ha scritto il libro o lo ha detto in televisione.
      Grazie
      Lux

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: