Ho finalmente trovato la farina di riso che cercavo. Il mugnaio me l’ha preparata esattamente come la volevo. Inoltre ho comperato il migliore amido di riso che abbia mai lavorato. Ho immaginato una pietanza dolce e leggermente piccante, con una verdura appropiata e complementare, il cavolo cappuccio, benefico per noi gruppo B. Ottimi questi gnocchi del cavolo……….

Per prima cosa prepara un impasto morbido con la farina di riso e una punta di sale

poi lascialo riposare per una mezz’ora al fresco. Pulisci il cavolo, sfoglialo e cuocilo in acqua e curry. Tira le losanghe di riso della dimensione che preferisci….

e affettale come più ti aggrada. Puoi lavorarle anche con la forchetta o la grattugia per donare il classico giro dello gnocco……

prepara una vellutata con l’amido di riso e l’acqua di cottura del cavolo cappuccio.

Taglia della cipolla a julienne. o come preferisci, e imbiondiscila a fuoco dolce…….

unisci il cavolo cappuccio e lascialo aromatizzare con la cipolla e una punta di curry…..

distribuisci la vellutata nel piatto, forma la coroncina con il cavolo e riempi con gli gnocchi cotti in acqua leggermente salata…..semplicissimo no?

Annunci