Per tutti i gruppi, ma con moderazione per AB. In effetti sarebbe meglio dimezzare i rapporti per A e 0, ai quali potrebbe dare problemi di acidità gastrica. Comunque, un piatto da utilizzare come condimento a legumi o cereali, ma ovviamente anche per le proteine animali. I rapporti dovranno aggirarsi sul 60% verza, 30% coste e il rimanente 10% con una bella cipolla. Il dolce asprigno della preparazione sarà immediatamente apprezzato dalle papille gustative dei B, così sempre “esigenti”!.

PS: ottimo pesto se frullato, ma NON aggiungete altro!!!!! omeopatiaculinaria…….

Annunci