Skip to content

Prodotti Bio Per Morire Contenti….

22 ottobre 2012

Ho sempre pensato, dopo esserci passato, che gli “inventori” delle pratiche alimentari “alternative” e “ideologiche” siano dei malfattori di primissima categoria e che l’unico interesse che abbiano sia il guadagno. Inutile che il sottoscritto perda le notti ad estrapolare combinazioni alimentari per ripianare situazioni disastrose, se poi ci si alimenta con questi veleni legalizzati. Ripeto sempre che selle schede alimentari non bisogna avere paura di scrivere tutto. Primo, fate del bene a voi e secondo non mi mandate in depressione. Bravissima Marinella che ha compreso il significato della scheda, l’ha compilata quotidianamente in maniera ineccepibile e mi ha dato la possibilità di “salvarla” dal consum ulteriore di questi composti abominevoli che tanto male fanno agli amici Vegani di qualsiasi gruppo siano ma anche a tutti gli onnivori che ricercano il SALUTARE in questi provocanti confezioni. Ripeto sempre: imparate a difendervi, leggete le etichette con attenzione. Leggiamola assieme questa etichetta:

Spezzatino agrodolce di tempeh e verdure

 Ingredienti

*tempeh (22%) (*soia decorticata, acqua), acqua, *carote (13,2%), *porro (13,2%), *zucchine (13,2%), *salsa di soia shoyu (acqua, *soia, *frumento, sale marino), *olio di girasole spremuto a freddo, *aceto di mele (4%), *sciroppo di frumento (4%), *preparato per brodo vegetale (sale marino, estratto di lievito, *maltodestrine di mais, *amido di mais, *verdure disidratate in proporzione variabile : *cipolla, *carota,* sedano, *prezzemolo, aromi naturali), *amido di mais, *succo di limone (0,4%), sale marino, *zenzero, *aglio, *salvia, *rosmarino.

Intanto diciamo subito che sul sito non è specificato CHIARAMENTE che il prodotto contiene glutine…bisogna ricercare il colore rosso di una celletta…….sulla confezione non lo sò, quella sul sito non lo menziona! Una consumatrice attenta però lo comprende da sola: frumento a iosa negli ingredienti. OKKKIIO GS Zero!! e poi come non farci mancare le MALEDETTE Maltodestrine! sia mai che ce le facciamo mancare, eppur di MAIS!!! le peggiori per i GS A e per il loro fegato e circolazione sanguigna, per lo stomachino che si gonfia come un pallone e per le dismenorree! Bene, lo sapete quanto tempo occorre affinchè un fisico  elimini ste schifezze? 10 giorni minimo con la mia DETOX! Se sei GS AB ce ne vorranno 25 di giorni per pulirti! Ora non facciamo mancare l’olio di Girasole ( che costa niente, fa male ma è BIO!) e il dolce Aceto di Mele, che combinato con il frumento ( glutine) presente e i lieviti ( che minchia c’entrano con il prodotto?? fanno volume…) innescano una bomba nucleare che esplode a livello di stanchezza e cefalee per almeno due giorni di fila se siete belle sane!! Per non parlare della pesantezza alle gambe….E come farci mancare gli “Aromi Naturali”?? di che cosa stiamo parlando? perchè non li identificano?

“Ma io pago BIO, penso BIO, sono diverso dagli altri, ho il DIRITTO di sapere che merda mi dai da mangiare no? Non puoi trattarmi come la “plebaglia” che divora tutto! Io sono diverso, tu prepari alimenti diversi per la mia salute e per il mondo che cerco di cambiare, anche con le mie abitudini alimentari! Ma perchè mi fai questo? perchè mi fai male e piano morire come gli ALTRI? perchè?” 

Annunci
5 commenti
  1. marinella permalink

    Ecco la responsabile! C’est moi! 😛
    Sono talmente beota che non avevo letto le parole frumento e lievito! Le maltodestrine non so cosa siano ma a questo c’è rimedio. Per quanto riguarda l’olio di girasole… si dice che i semi di girasole siano benefici, s’immagina che anche l’olio lo sia.
    Quindi come condimento per il GS A gli oli che si possono usare si riducono a 3: oliva, soia, riso? (Io adoro quello di avocado e a volte faccio uso di quello di canapa).
    Purtroppo quando faccio la spesa in quei negozi, cerco qualcosa di pronto che non sia troppo dannoso; il tempo per chi lavora è quello che è. Quella preparazione è davvero una delle meno malvagie che hanno in vendita. Poi chiaramente c’è il tofu o il tempeh puro senza niente.
    Ora che ho letto questo articolo… la pesantezza alle gambe, be’ pensavo fosse tutta colpa del fatto che sto seduta gran parte della giornata e che praticamente non faccio movimento degno di questo nome, però non c’è limite al peggio nell’alimentazione industriale.
    Mi dispiace se ti faccio tribolare con la dieta…
    Grazie infinite x quest’articolo! Davvero, grazie! Soprattutto per il fervore e la proprietà di linguaggio, hahahah!! 😀 Ti voglio bene amico mio!

  2. Caro Lu ho condiviso questo tuo post! E’ davvero incredibile la merda che ci rifilano condendoci via con la scritta BIO 😦 STò evitando tutto quello che è confezionata il più possibile unica cosa il tempeh al naturale o alla piastra 1 volta alla settimana…La lotta è dura ma non bisogna mollare…ti scrivo come promesso…bacio

  3. Simo permalink

    sarà per questo che nei giorni passati, io che non soffro di cefalea/mal di testa, mi son ritrovata con qualche giornatina in compagnia di questo fastidioso sintomo????

    • Ciao Simo, vedi tu! Non mangiarmi queste schifezze che a breve ti invio dieta detox! bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: