Skip to content

ACIDULATO DI UMEBOSHI, SEITAN E MORBO DI CROHN etc..etc..

2 gennaio 2013

Mi trovo costretto a scrivere questo articolo perchè vi è qualcuno che capita, in forma anonima, nel sito, ricercando, per Morbo di Crohn, tutta una serie di alimenti, acidulati, saraceno, quinoa etc etc…senza contattarmi! Benchè TU sia libero o libera di fare quello che ti pare in rete sappi almeno che:  A) gli acidulati per la patologia che ricerchi sono veleni. B) Il saraceno e la quinoa DEVONO essere assunti previa prolungata cottura e mai per un GS B o AB ( Saraceno) e per uno Zero o A (quinoa) con tale patologia cronica. C) Seitan di Frumento è VELENO allo stato puro per tutti!

La formula magica dello scopiazzo le idee NON FUNZIONA quando si tratta di INFIAMMAZIONI dell’apparato digerente di siffatta gravità, in quanto il retroterra culturale-alimentare è la causa della patologia e per modificarne le aberrazioni si deve partire proprio dall’eliminazione delle cause storiche, rielaborando un percorso, ove possibile, di disintossicazione prolungata e profonda senza debilitare ulteriormente il fisico o senza “STUZZICARE” una patologia in fase remissiva. Ovviamente questo è valido anche per Colite Ulcerosa.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro. Ricordo che sono cuochino ovviamente…..

A disposizione

LUX

 

Il post è di proprietà di Lacucinadilux.com

E’ necessario il consenso per pubblicare questo contenuto altrove.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: