Skip to content

Kvass: protocollo Lacucinadilux

1 settembre 2017

KVASS di Lux

continuare nella lettura implica l’accettazione dell’utilizzo del sito

Il Kvass è una bevanda molto popolare in Ucraina e in Russia. Vi sono citazioni nella “Cronaca primaria“, un antico libro di storia dei popoli slavi, noto anche come “Il racconto degli anni passati”, negli eventi descritti nell’anno 996 dopo la cristianizzazione di Kiev.

Cit: “With the thought that the weak and the sick could not easily reach his palace, he arranged that (126) wagons should be brought in, and after having them loaded with bread, meat, fish, various fruits, mead in casks, and kvass, he ordered them driven out through the city”

Si tratta di una bevanda di cereali fermentati, prodotta da malto, farina di segale, pane di segale  ed è uno dei pochi esempi di bevanda tradizionale a base di cereali non alcolica (1,5° max 2°) ed è stata una benedizione per me la sua scoperta nel 1987 aiutandomi nella comprensione di come sconfiggere il mio Crohn.

Gusto simile alla birra, tonico digestivo, migliora la salute del tratto intestinale e rinforza il sistema immunitario, combatte i danni causati dai radicali liberi, ottimo per la pulizia del fegato, aiuta a combattere la sindrome da stanchezza cronica, le sensibilizzazioni chimiche e le allergie e contiene e sviluppa Probiotici ed enzimi digestivi fra i quali.

Lactobacillus casei

Leuconostoc mesenteroides

Lactobacillus_reuteri

Bifidobacteria

Saccharomyces cerevisiae

Vitamine inc. A, C, K, B  Folati

Minerali inc.  Ferro, calcio, magnesio, manganese e potassio.

Elettroliti, amminoacidi, antiossidanti e fitonutrienti.

Raccomandazioni fondamentali

Si possono effettuare differenti preparazioni in base agli obiettivi individuali da raggiungere e il fai da te su problematiche di flogosi generalizzata, MICI et similari è sconsigliato. Farsi aiutare nelle formulazioni è raccomandabile. I nutrienti et altro che serviranno nelle preparazione devono tassativamente essere di altissima qualità e privi di sostanze chimiche (tipo Glifosati) per non inficiarne il risultato finale. Per il Kvass utilizzato per obiettivi individuali non si deve avere fretta ma molta pazienza. Tutti i nutrienti presenti su Seeed.it sono già stati, dai volontari, analizzati e utilizzati per le preparazioni individualizzate e li troverete nel link specifico. NON date retta a chi vi dice di poterne assumere a litri senza problemi, non è così per nessun tipo di fermentato! Sia esso Kefir, Kissel, Kvass, Kombucha (le quattro K di base) Boza, Chica, Braga o altro, devono sempre essere assunte a piccole dosi e modulate da una persona che abbia esperienza. Come sempre noi saremo a disposizione. Cercate di tenere traccia, sempre, con la compilazione di una vostra scheda quotidiana, di quello che succede. Vi servirà per comprendere che cosa sta succedendo a per non ripetere errori. La mente di noi opulenti e malati cronici occidentali dimentica i passetti in avanti, che un cambio corretto di regime alimentare innesca. Rileggere i passaggi quotidiani aiuta la consapevolezza e la determinazione. NON date retta a chi vi vende per soluzioni definitive le assunzioni dei Pro o Prebiotici, non siamo tutti identici e, così come non esistono ricette che funzionano per tutti indistintamente, non esistono batteri, lieviti, muffe, funghi che vadano bene per tutti. NON date retta a chi vi dice “io compro lì che costa molto meno, fallo anche tu!” La qualità delle materie prime è fondamentale, è come costruire una casa con sabbia al posto del cemento. Fareste questa scelta per abitarvi? Certamente moltissimi sono disposti a costruirvi quella casa, imbellettandovi di paroloni e lusinghe, tanto poi ci abiterete voi, non loro! Ecco la casa è il vostro intestino, decidete che cosa vorrete inserirvi, se sabbia o cemento, e decidete se ascoltare le vostre esigenze oppure il vostro portafoglio, ovviamente spalancato per le cose che vi interessano, ma stranamente sempre rigidamente chiuso per gli alimenti di alta qualità. NON date retta a chi spara cazzate megagalattiche dicendo che Segale non si deve usare per pericolo di Ergot o Claviceps purpurea! Come tutti i nutrienti acquistati per pochi centesimi, coltivati male e stoccati peggio, esistono pericoli intrinsechi e quotidianamente i NAS lavorano per eliminarli, dal mercato sottocosto, di questi personaggi senza scrupoli per la salute altrui. Se potrete utilizzarla, acquistate la nostra che è sicura.

QUALI INGREDIENTI OCCORRONO?

  • Pane ben lievitato, ben cotto e ben secco del cereale indicato come migliore per i propri obiettivi in quanto NON tutti i cereali vanno bene per tutti.

Su Seeed.it tutte le farine vanno bene per fare Kvass in quanto ricercate apposta per queste lavorazioni fermentate. Inoltre si possono fare panificazioni mirate con diverse tipologie con differenti percentuali per tipologia.

  • Lievito di birra fresco

I Saccaromiceti saranno fondamentali sia per la prima lievitazione, che può essere anche frammista, sia per la fermentazione successiva.

  • Pochissimo zucchero che servirà semplicemente per la partenza
  • Uvetta, Cranberries, Ortica foglie, Menta piperita o altri fitoterapici
  • Farine di frutta in base al cereale e agli obiettivi, in particolare per aumentare Butirrato in coloro che ne risultano carenti
  • Acqua e Tibicos
  • Bottiglie di vetro

Per conoscere quali siano i migliori nutrienti e il migliore procedimento scrivetemi come al solito su Lacucinadilux@live.com descrivendomi l’obiettivo che volete raggiungere

https://www.facebook.com/groups/296159967227589/

Annunci

From → INTESTINO

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: