Vai al contenuto

Wrong nutrition and biofilm: causes of a toxic union in A female

17 febbraio 2018

Abstract
Thanks to the collaboration of Italian women from group A, it was possible to analyze what were the common nutrients that they took on a daily basis and which diseases they suffered.
The correlation was evident when the diet was corrected and all the women had the same detoxifying answers.
The nutrients included and individual recipes used have brought great benefits to all, without exception.

This work is available only for volunteer collaborators

https://lacucinadilux.com/2016/01/08/ricette-per-morbo-di-crohn-e-colite-ulcerosa-o-per-problematiche-intestinali/

Riassunto:

I biofilm batterici sono comunità sessili incorporate in una matrice autoprodotta extracellulare di sostanza polimerica (EPS) che è onnipresente negli ambienti naturali. I biofilm formati da ceppi patogeni Gram-negativi di Escherichia coli possono creare patologie molto serie come la prostatite, le infezioni del tratto biliare e la cistite, in particolare nei pazienti che utilizzano catetere urinario.
Il Bacillus cereus è un Gram-positivo, strettamente correlato all’agente patogeno umano e animale Bacillus anthracis, causa di
antrace.  B. cereus è spesso identificato come l’agente causale delle malattie di origine alimentare. Come tale, l’interesse scientifico e dei ricercatori per questo batterio sta crescendo. Questo organismo ubiquitario può facilmente contaminare la produzione di cibo
o i sistemi di lavorazione e formare biofilm che sono altamente resistenti alle procedure di pulizia. (protocollo obbligatori Haccp)
Oltre alla contaminazione da cibo, i ceppi di B. cereus possono potenzialmente causare un certo numero di problemi sistemici e
infezioni locali in situazioni di salute immunologicamente compromessa.
Alcuni gruppi di individui sono più comunemente infettati, compresi i neonati, tossicodipendenti e pazienti con ferite traumatiche o chirurgiche o con cateteri permanenti. Lo spettro patologico è ampio, ed include (ma non limitato a) le infezioni cardio circolatorie correlate al catetere, le malattie del sistema nervoso centrale (CNS) (meningite e ascessi cerebrali), endoftalmiti e polmoniti.
Le aggregazioni batteriche in biofilm sono spesso responsabili delle ricadute e dei fallimenti continuativi delle cure mediche.
Le infezioni da biofilm sono difficili da eradicare perché il programma genetico (gene globale nel modello di espressione) dei batteri all’interno di tale struttura è fondamentalmente cambiato, registrando un aumento della protezione contro, ad esempio, macrofagi e antibiotici, rispetto alle cellule planctoniche. Pertanto, l’eradicazione dei biofilm di E. coli richiedeva concentrazioni di antibiotici 220 volte superiori.
Inoltre, il fatto che molte cellule in un biofilm vivono per periodi prolungati senza effettuare la divisione cellulare, contribuisce alla loro resistenza verso gli antibiotici, che sono principalmente efficaci sulle giovani cellulle appena sviluppate.
Inoltre, questa barriera fisica, fornita dalla presenza dell’EPS che ricopre il biofilm, conferisce alla barriera una protezione che impedisce un’esposizione antibiotica efficiente per uccidere le cellule patogene. Quindi, si rende necessaria la ricerca di nuovi antagonisti in grado di rimuovere o prevenire la formazione di biofilm.

Lo scopo del lavoro è quello di prevenire, attraverso l’alimentazione con nutrienti specifici e testati qualitativamente, queste formazioni e verificare se fosse possibile la loro distruzione.

 

Annunci

From → Parliamone....

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: